Navigation mit Access Keys

CCAMMCentri di ricerca

Centri di ricerca

Contenuto principale

 

I centri di ricerca di CCAMM si occupano della definizione di scenari di disposizione, di condurre studi sui processi mediante varie tecniche di misurazione e di analizzare gli aspetti socio-economici mediante sondaggi.

Al momento i ricercatori CCAMM operano in 32 diversi siti tutti collocati in territorio svizzero ad eccezione di quello di Zugspitze, nelle Alpi tedesche.

 

 
 

 

La valle di Zermatt, nel Vallese, è fortemente colpita dai movimenti di massa causati dai cambiamenti climatici e dai processi che ne conseguono. È in questo sito nevralgico e in altri siti, per i quali il WSL già dispone di una sofisticata rete strumentale e di osservazione e di un'importante banca dati, che la ricerca si focalizza.

I temi trattati spaziano dalle colate detritiche a Illgraben (Vallese), alle valanghe di neve nella valle della Sionne (sempre nel Vallese) e nei dintorni di Davos (Grigioni), mentre nei centri di Murtèl-Corvatsch si osservano i ghiacciai rocciosi e a Schafberg i sedimenti ghiacciati.